trib3

 

Il Clan è composto da ragazzi e ragazze di età compresa fra i 17 e i 21-22 anni, che vogliono, grazie
all’esempio e alla guida di Gesù, imparare esercitandosi a spendere la propria vita per gli altri. Gesù infatti
ha detto: “Chi vorrà salvare la propria vita, la perderà, ma chi perderà la propria vita per me, la salverà. (Lc
9,24)”. Il Rover/Scolta farà dunque un cammino che lo porterà a scoprire che la sua strada (= Vocazione),
qualunque essa sia, comporta il dimenticare sé stessi per dedicarsi con gioia ed energia all’altro.
Questo è possibile solo se si segue l’esempio e si ascolta la voce del Maestro, che ci guida sulla strada della
Felicità.
Questo percorso è però un percorso di Comunità: è nella Comunità del Clan che il Rover e la Scolta si
confrontano, si documentano, vivono esperienze significative, fanno incontri che li segnano, fanno Strada e
vivono la fatica e il sacrificio in vista della meta, donano sé stessi nel Servizio a chi ha bisogno. Tutto ciò
accade nelle riunioni settimanali, durante le uscite e le routes, nei momenti di Servizio.

 

 

La Carta di Clan è uno degli strumenti per la Progressione del Rover/Scolta e dell’intera Comunità: fissa
nero su bianco i valori su cui si basa il Clan, definisce il cammino da percorrere per avvicinarsi il più possibile
ad essi, specifica i mezzi, i tempi, i modi. Descrive la Comunità con le sue specificità, le sue ricchezze e i suoi
limiti, definisce i progetti e gli obiettivi che il Clan si pone, alcuni a lungo termine, altri a breve termine,
specifica gli strumenti, gli incontri, le esperienze, le attività per raggiungere tali obiettivi. Delinea infine
l’Uomo e la Donna della Partenza, declinandoli rispetto alla definizione contenuta nel Regolamento
Metodologico in base al qui e ora.
In genere la CdC viene riscritta ogni 3-4 anni, quando cioè i membri del Clan cambiano, proprio perché, in
quanto fotografia attuale e reale del Clan e dei suoi obiettivi/sogni, deve rispecchiare i ragazzi e i Capi che
compongono la Comunità.
La Carta di Clan deve essere per i singoli e per la Comunità costante punto di riferimento, per
capire se ci si sta muovendo nella giusta direzione, se si stanno rispettando gli obiettivi e i tempi.
Si aderisce ai valori e alle scelte della Carta di Clan tramite la cerimonia della Firma dell’Impegno (vedi
sezione “Cerimonie”), che avviene generalmente durante il primo anno di Clan, quando il Rover/Scolta,
dopo un primo periodo conoscitivo, decide di fare suoi quei valori e si impegna a camminare nelle direzione
tracciata dalla Carta di Clan.